Provincia di Lucca - Servizio Politiche Sociali

Vai ai contenuti

Inizio contenuti

Anziani: Attività realizzate

PRESENTAZIONE GENERALE PROGETTO SIPARIO E BREVE DESCRIZIONE DELLE ATTIVITA’ DAL 2002 AL 2006

Il Progetto “Sipario” si pone come percorso di promozione all'ascolto della musica, della partecipazione a mostre e a spettacoli, quali momenti di crescita culturale e di sviluppo della vita di relazione delle persone anziane e disabili, offrendo loro la possibilità di partecipare gratuitamente ad alcuni eventi culturali di rilievo.
Il Progetto Sipario si pone come percorso di promozione all'ascolto della musica, della partecipazione a spettacoli ed eventi culturali di vario tipo, quali momenti di crescita culturale e di sviluppo della vita di relazione delle persone anziane e disabili, offrendo loro la possibilità di partecipare gratuitamente ad alcune iniziative che si svolgono sul territorio provinciale.
Lo scopo del progetto è quello di realizzare una Provincia attenta ai bisogni dei cittadini, dove il molto tempo libero, che queste persone hanno a disposizione, diventi una risorsa da investire e non un problema da gestire.
Dal 2003 oltre alle persone ultrasessantenni hanno partecipato al Progetto anche persone disabili facenti parte di Associazioni di Volontariato e del Terzo Settore.
Infatti il Progetto Sipario si realizza grazie alla partecipazione e all'impegno delle Associazioni di Volontariato e del Terzo Settore e delle Associazioni iscritte al Forum del Volontariato presenti sul territorio della Valle Del Serchio e della Piana di Lucca e della Versilia che, oltre a farsi carico dell'accompagnamento e del trasporto delle persone che parteciperanno agli spettacoli, favoriscono momenti di socializzazione.
Nel 2002 il Progetto è stato realizzato in collaborazione con il Festival La Versiliana e il Festival Pucciniano.
Nel 2003 il Progetto si è realizzato con la disponibilità degli organizzatori del Festival Pucciniano, del Festival La Versiliana e dell'Associazione F.I.T.A. (Federazione Italiana Teatro Amatori).
Il 2004 ha previsto il coinvolgimento del Festival Pucciniano, del Festival La Versiliana, della Cittadella Jazz & More e dell'Ufficio Cultura della Provincia di Lucca.
Dal Dicembre 2004 il Progetto si svolge anche nella stagione invernale e primaverile con l'iniziativa "Puccini e la sua Lucca" festival, organizzata dall'Associazione "The Caledonian Academy of Tuscany".
Nell'estate 2005 il Progetto Sipario ha offerto la possibilità alle persone anziane e disabili di partecipare alle iniziative promosse nell'ambito del Festival Pucciniano, del Festival della Versiliana, della Cittadella Jazz e More e dalla F.I. T.A. (Federazione Italiana Teatro Amatoriale) e dal Servizio Cultura della Provincia di Lucca (Visite a Palazzo Ducale).
L’Amministrazione Provinciale ha cercato il più possibile di rendere fruibili gli eventi a tutte le persone, tenendo conto anche dei bisogni "speciali" determinati da alcune forme di disabilità, attivando progetti sperimentali, inseriti in iniziative rivolte a tutta la cittadinanza. Infatti dalla collaborazione tra il Servizio Politiche Sociali, il Servizio Cultura, il Servizio Fabbrica del Palazzo, L’Unione Italiana Ciechi (Sez. di Lucca) e L’Ente Nazionale per l’Assistenza e la protezione dei Sordomuti sono stati realizzati, un percorso tattile per non vedenti e ipovedenti e un percorso in L.I.S. (lingua Italiana dei segni) per le visite alle Sale di Palazzo Ducale.Attraverso la percezione tattile i partecipanti ciechi o ipovedenti, hanno potuto "sentire" il disegno, il profilo e contorno delle forme e delle qualità plastico volumetriche delle superfici, accompagnate dalle notizie storico artistiche ed iconografiche degli elementi architettonici e decorativi. Nel caso di elementi architettonici non accessibili al tatto, sono stati utilizzati riproduzioni in terracotta realizzate in collaborazione con il laboratorio di modellazione del Liceo Artistico. Inoltre è stata realizzata una guida in braille o in carattere per ipovedenti e cassette audio.
Nel 2006 molte sono le iniziative che il Progetto Sipario ha offerto alle persone coinvolte dalle Associazioni di Volontariato e del Terzo Settore, che di seguito elenchiamo:

Alcuni spettacoli della stagione teatrale del teatro di Montecarlo, in collaborazione con l’Associazione Culturale And Or Margini Creativi;
"Visita Guidata alle Mura Urbane", organizzata dal Centro internazionale per lo studio delle Cerchia Urbane, sez. di Lucca.
"Puccini e la Sua Lucca" organizzato dalla Associazione "The Caledonian Academy of Tuscany" di Lucca;
"Estate al Forte", organizzata dal Comune di Forte dei Marmi Assessorati Cultura e Turismo;
"52° Festival Puccini", organizzato dalla Fondazione Festival Pucciniano;
Festival "La Versiliana" organizzato dalla Fondazione La Versiliana;
"Cittadella Jazz & More" organizzato dall’associazione Caledonian Academy of Toscany;
"Chi è di scena? Rassegna teatrale di Compagnie Amatoriali" organizzato dalla FITA.
Si precisa che l’ iniziative Estate al Forte era a ingresso gratuito e sono stati riservati dei posti per gli aderenti al progetto Sipario.Anche la Visita Guidata alle mura Urbane è stata a ingresso gratuito ed è stata garantita la presenza dell’interprete della lingua italiana dei segni.
Inoltre sono stati organizzati, in collaborazione con Associazione "The Caledonian Academy of Tuscany" di Lucca, 3 concerti per tutta la cittadinanza, sulle tre Zone della provincia ( Viareggio, Lucca e Barga ), dal titolo "Grande Notte Pucciniana – Concerto di Arie di Opera tratte dai Capolavori di Giacomo Puccini")
In collaborazione con l’Ufficio Cultura dell’Amministrazione Provinciale è stata realizzata anche l’iniziativa di promozione alla lettura dal Titolo "Lettura ad alta voce" ( Letture di MARIO TOBINO, LUIGI PIRANDELLO e ITALO CALVINO )
Negli anni 2002 e 2003 il Progetto è stato gestito totalmente dal personale dell'Ufficio Politiche Sociali mentre nel 2004 e nel 2005 è stato coordinato dall'Auser Filo d'Argento di Viareggio, iniziativa che rientra nell'ambito del Progetto "Un Filo di Solidarietà".
Nel 2006 il Progetto è stato gestito dal Personale del Servizio Politiche sociali che nel mese di agosto si è avvalso della collaborazione dell’Associazione Gruppo Anziani Oltreserchio, quale impegno volontario per contribuire alla realizzazione di una iniziativa di cui beneficiano persone del territorio.
Al termine di ogni evento culturale è stato richiesto ad ogni partecipante di riempire un questionario. E' possibile consultare i risultati dei questionari relativi all'anno 2002, 2003, 2004, 2005 e 2006 nella sezione BACHECA.
Per le Associazioni di Volontariato e del Terzo Settore del territorio Provinciale è possibile aderire al Progetto Sipario, in qualunque momento, presentando la richiesta al Servizio Politiche Sociali, Cortile Carrara, 55100 Lucca, tel. 0583/417208, Fax 0583/417334.
Nella sezione BACHECA è inoltre possibile visualizzare le modalità di partecipazione al progetto.
 
 

 

Torna alla lista delle attività

Torna all'inizio dei contenuti