Provincia di Lucca - Servizio Politiche Sociali

Vai ai contenuti

Inizio contenuti

Dipendenze: Attività realizzate

ATTIVITA' ANNO 2006

La Provincia, Servizio Politiche Sociali e Sport, attraverso il Ce.S.Do.P., 
per l'anno 2006 prevede la realizzazione delle seguenti iniziative:





1. Collaborazioni bibliotecarie
è iniziata nell'ultimo anno una proficua collaborazione con due centri culturali provinciali. Si tratta di riordino del materiale documentario posseduto, catalogazione e inserimento dei rispettivi materiali nel catalogo provinciale del Ce.S.Do.P. con una sezione dedicata. La collaborazione si concretizza con la Presentazione, a tutte le biblioteche provinciali, del nuovo sito del Ce.S.Do.P. e la diffusione del catalogo delle monografie e degli spogli con la presenza dei due Centri: Moscardo / Casa di Sirio e Centro Ivan Illich / Scuola della Pace. 
Data prevista per la presentazione 10 maggio 2006






2. Progetto di lotta al doping 
Si tratta di un progetto promosso, oltre che dal Ce.S.Do.P. e dalla Provincia, dalle due ASL e dal CONI. Più che di prevenzione del doping, si occuperà di promuovere una cultura dello sport più consapevole, più vicina al gioco che al primato, meno legata all'evento spettacolare e ad un agonismo che neghi la solidarietà.
Sono in corso di realizzazione 6 focus group nelle 3 Zone socio-sanitarie, per raccogliere informazioni e costruire un gruppo di lavoro stabile con volontari reperiti tra gli addetti ai lavori. Le iniziative:

1- presentazione del libro "Nel fango del Dio pallone", di C. Petrini, Kaos 2000, 2004 avvenuta il 15 marzo 2006 alle ore 9,00 presso la sala "Corte d'assise" Palazzo Ducale Lucca, coinvolti circa 150 studenti degli ultimi anni delle scuole superiori delle tre zone socio-sanitarie.

2-: presentazione dei risultati raccolti nei focus group - data prevista giugno 2006 





3. Presentazione della ricerca storica sul Ce.I.S. Gruppo Giovani e Comunità dalle origini ad oggi. 
Nell'anno 2006 il Ce.I.S. Gruppo Giovani e Comunità festeggerà il trentennale della sua fondazione con una riflessione allargata a tutte le Associazioni di volontariato ed i cittadini interessati. 
Per l'occasione saranno pubblicati libri e opuscoli celebrativi, al Ce.S.Do.P. è stata richiesta una ricerca storica, attraverso il reperimento di articoli e altri documenti, sulle attività dell'Associazione dal '76 ad oggi.





4. Seminario con la rete CEDRO su: Pubblicazione e diffusione del DOSSIER tematico della rete CEDRO (per informazioni sulla Rete andare alla pagina
http://www.cesdop.it/reti.php?PHPSESSID=021437df90a9e6bd76cf2f09b989cd23#2 ).

Il dossier raccoglie tutte le tematiche trattate dai centri della rete attraverso news pubblicate e recensioni effettuate. La sua presentazione pubblica avverrà in un incontro a Firenze. 
Data prevista prima metà di giugno.





5. Organizzazione con la rete CEDRO di un Corso di aggiornamento regionale "per la diffusione di competenze nella ricerca e nell'uso dell'informazione nell'area delle dipendenze". 
Si prevede un modulo di 3 giornate di corso, in ciascuna Area Vasta, per la zona di Lucca la data prevista è settembre. La docenza sarà a cura degli operatori dei Centri della Rete Cedro coadiuvati da alcuni esperti esterni.





6. Collaborazione a SENZAMRGINE, trimestrale del Ce.I.S. Gruppo Giovani e Comunità: pubblicazione di una rubrica fissa, con recensioni di libri e riviste e notizie dal mondo delle dipendenze; pubblicazione di alcuni articoli su richiesta.





7. Collaborazione alle Iniziative sull'AIDS previste per il dicembre in collaborazione con il Ce.I.S. Gruppo Giovani e Comunità e le 2 ASL provinciali.





8. Diffusione di aggiornamenti del progetto "Crescere la speranza", inerente le problematiche relative all'AIDS e alla malnutrizione infantile, promosso dalla ASL 2, dalla Provincia e dalla Diocesi.
Il progetto inizierà a maggio, in Ruanda, occorre seguire l'evoluzione del progetto e favorire scambi con la cittadinanza.






Collaborazione con l'U O di Educazione sanitaria USL 2, sul tema del fumo. Incontro con le scuole, nella giornata del 31 maggio, dedicata alla lotta al fumo, in cui saranno presentati i lavori. 






Collaborazione con il Se.R.T della ASL 2 Lucca sull'analisi della situazione delle IVG, interruzioni volontarie di gravidanza, nel nostro ospedale.



11.

Coprogettazione (Se.R.T CEL, Ce.S.Do.P.) per approfondire l'argomento dell'etica delle cure per la tossicodipendenza.


 

Torna alla lista delle attività

Torna all'inizio dei contenuti