Provincia di Lucca - Servizio Politiche Sociali

Vai ai contenuti

Inizio contenuti

Disabilità: Attività realizzate

IMPOSSIBILE... ARTE POSSIBILE 2007

PROGETTO “IMPOSSIBILE…… ARTE POSSIBILE”
2007
 
TEATRO, DIVERSITA’, IDENTITA’
10 FEBBRAIO 2007
Lucca - Provincia di Lucca -  Palazzo Ducale - Corte d’Assise 
 
 9,15 Introduce e Coordina
Valentina Cesaretti
Assessore al Volontariato e alla Cooperazione Sociale -  Provincia di Lucca
 
Presentazione del Progetto ”Impossibile Arte …. Possibile”- Anno 2007
Elda Carlotti
per le  Associazioni di Volontariato e del Terzo Settore aderenti al Progetto
 
“Teatri e diversità”
Emilio Pozzi
docente di Teatro e Spettacolo - Facoltà di Sociologia - Università  di Urbino
 
 10,20 Pausa caffè
 
10,40 “Per un Censimento delle esperienze”
Vito Minoia
docente di Teatro di Animazione - Facoltà di Scienze della Formazione - Università di Urbino  
 
Presentazione delle Attività del Progetto “Impossibile Arte.. Possibile” - Anno 2007
Sergio Giannini  per la zona di Lucca
Satyamo Hernandez  per la zona Valle del Serchio
Paolo Simonelli per la zona Versilia
 
12,00 Dibattito
 
Traduzione della lingua italiana dei Segni a cura di  Alice Sensi
 
IL LINGUAGGIO DEI SENSI
LABORATORI ARTISTICI - ESPERENZIALI NELLE TRE ZONE DEL TERRITORIO PROVINCIALE
 
 
 PIANA DI LUCCA
 
QUATTRO VIE PER IL TEATRO
Un viaggio attraverso le discipline del teatro e della musica
 
Quattro modalità per esplorare diverse vie di formazione al teatro.
Quattro “assaggi” di una disciplina vasta ed antica quanto l’uomo.
Quattro strade per scoprire “l’attore” in noi.
Quattro vie per il teatro.
 
“IL GIOCO TEATRALE”
mira ad esaminare alcuni degli elementi base della formazione dell’attore, quali l’espressione, l’improvvisazione, lo stato emozionale, il personaggio ed altro.
“I SENSI”
per riacquistare una spontaneità espressiva e riconsiderare i “limiti” come risorsa straordinaria con inedita possibilità di espressione e comunicazione.
“CORPO E SPAZIALITA’”
l’ esplorazione del proprio corpo e della sua spazialità interiore, per riconoscere i modi in cui ci si muove e ci si rapporta all’interno di una spazialità più vasta: il mondo.     
“LA VOCE LIBERA”
per prendere coscienza del proprio apparato fonatorio e, attraverso giochi legati alla vocalità, alla respirazione ed al movimento, liberare le proprie emozioni.
 
 
 
20 FEBBRAIO, 26 FEBBRAIO,  8 MARZO, 15 MARZO
Ore 15,00 - 17,30 -  Lucca - Provincia di Lucca - Palazzo Ducale
“Il Gioco teatrale”- Laboratorio teatrale dell’Ass.  VIII Laboratorio
Coordina Andrea Berti
 
22 MARZO, 29 MARZO, 5 APRILE, 12 APRILE
Ore 15,00 - 17,30 - Lucca - S. Concordio - Fuoricentro - Via Nottolini, 35 - 43
 “I sensi”- Laboratorio teatrale dell’Ass.  Amici delle Arti - Fuoricentro
Coordina Angelo Biondi
 
19 APRILE, 26 APRILE,  3 MAGGIO, 10 MAGGIO 
Ore 15,00 - 17,30 - Lucca - S. Concordio - Fuoricentro - Via Nottolini, 35 - 43
“Corpo e Spazialità”- Laboratorio teatrale dell’ Ass. Archimede
Coordina Satyamo Hernandez
 
17 MAGGIO, 24 MAGGIO, 31 MAGGIO, 7 GIUGNO
Ore 15,00 - 17,30 - Lucca - Provincia di Lucca e c/o  Sede di Fuoricentro.
 “La voce libera” - Laboratorio vocale dell’Ass. Laboratorio Brunier
Coordina Maria Bruno
 
 
 Il gruppo dei partecipanti per ciascun laboratorio è di 20 persone;
qualora il numero fosse superiore al previsto verrà fatta una selezione.
 
Per le ISCRIZIONI rivolgersi ai  n. 0583-548014 -  3467278176
ENTRO IL 15 FEBBRAIO
 
 
VERSILIA
 
SENS-AZIONI
 
Viviamo circondati da stimoli che, raccolti dal nostro sistema percettivo, influenzano di continuo la nostra vita e le nostre scelte, anche se in modo non pienamente cosciente.
Soffermarci sul mondo della percezione permette di apprezzare maggiormente quello che l’ambiente ci offre.
Il gruppo della Versilia propone dei laboratori che prendono ispirazione da varie forme artistiche: pittura, musica, voce, drammatizzazione, movimento, respiro ed odori.
 
“COSTRUENDO IMPARIAMO A RIDERE”
la costruzione di “sketch”,  per far esprimere potenzialità e caratteristiche di ogni partecipante.
“PERCEZIONE E CREATIVITA’”
attraverso il mezzo teatrale ognuno potrà trasformare le proprie percezioni sensoriali in un'azione creativa,  portando a conoscenza dell'altro il proprio mondo immaginativo.
“I SENSI: GUIDE SAPIENTI DEL CORPO”
 scoprire spontaneità e imprevedibilità attraverso il corpo per accrescere la fiducia in se stessi e negli altri.
 
 
 
17 MARZO,  24 MARZO
Ore 10,00 – 12,00 - Pietrasanta - Centro Diurno Salute Mentale - Via  Martiri di S. Anna   
 “Costruendo impariamo a ridere” - Laboratorio teatrale dell’Ass. Uslesciò
Coordina Lora Santini 
 
14 APRILE,  21 APRILE
Ore 10,00 – 12,00 - Camaiore - Centro Pinko Pallo - Via Gusceri
“Percezione e creatività”- Laboratorio teatrale della Coop. C.re.a.
Coordinano Paolo Simonelli e Leonardo Palmerini
 
5 MAGGIO,  12 MAGGIO
 Ore 10,00 – 12,00 - Viareggio - ex CESER - Via Comparini, 6  
“I sensi: guide sapienti del corpo” - Laboratorio teatrale dell’ Ass. l'Uovo di Colombo 
Coordina Renata Vrbova
 
 
Il gruppo dei partecipanti per ciascun laboratorio è di 25 persone;
qualora il numero fosse superiore al previsto verrà fatta una selezione, dando la precedenza a coloro  che partecipano a tutto il programma
 
Per le ISCRIZIONI rivolgersi ai n.: 0584/983383 - 3287315404 - 0584/385932 - 0584/385935 - 3396854893
 
VALLE DEL SERCHIO
 
TEATRO APERTO
 
Il percorso comprende laboratori artistici su diversi aspetti del teatro: i fondamenti della comunicazione non verbale e delle relazioni interpersonali, l’importanza dello spazio nell’azione teatrale, l’esplorazione del corpo e della spazialità interiore, il saper ascoltarsi per scoprirsi anche insieme agli altri.
 
"ESPERIENZE DI PROSSEMICA. LO SPAZIO DELLA RELAZIONE E IL CONTATTO”
training esperienzale sui fondamenti della comunicazione non verbale e sulla gestione della relazione interpersonale con particolare riferimento al contesto spaziale. 
"PROVE DI MUSICAL"
attraverso il Musical "Aggiungi un  posto a tavola" si struttura un  percorso teatrale  in cui acquista importanza lo spazio, esplorato  nelle sue distinte e correlate trasformazioni come luogo dell'azione.
"TEATRO: STRUMENTO DI ESPRESSIONE E DI CRESCITA"
esplorare il corpo quale veicolo dell’anima e strumento di comunicazione. Varcare la soglia fra vissuto interiore ed espressioni.
 "ASCOLTARSI, RACCONTARSI, ESPRIMERSI”
 parliamo di noi e ci ascoltiamo in una costante scoperta individuale e  di gruppo, attraverso il  gioco teatrale: espressione e gestualità  quale prolungamento del pensiero.
“VISIONI E CONDIVISIONI”
incontro conclusivo di confronto tra i partecipanti.
 
 
 
27 FEBBRAIO, 6 MARZO
Ore  20,30 - 22,30 - Gallicano -  Sala Guazzelli - Via Eremo, 15 "Esperienze di prossemica. Lo spazio della relazione e il contatto”-
Training esperenziale dell’Ass. Aedo
Coordina  Mario Betti    
                            
 20 MARZO, 27 MARZO
Ore  20,30 - 22,30 - Gallicano -  Sala Guazzelli - Via Eremo, 15"Prove di Musical” -  Laboratorio teatrale dell’Ass. Contafole
Coordina Giorgio Santarini
                           
10 APRILE, 17 APRILE
Ore  20,30 - 22,30 -  Gallicano -  Sala Guazzelli - Via Eremo, 15 "Teatro: strumento di espressione e di crescita” - Laboratorio teatrale dell’Ass. Aedo  
Coordina Satyamo Hernandez
 8 MAGGIO, 15 MAGGIO
Ore  20,30 - 22,30 -  Gallicano -  Sala Guazzelli - Via Eremo, 15"Ascoltarsi, Raccontarsi, Esprimersi”-
Laboratorio teatrale dell’Ass. Gruppo Volontari della Solidarietà
Coordina Duse Lemetti      
22 MAGGIO
Luogo e ora da stabilirsi
Zona Valle del Serchio
“Visioni e condivisioni” -  Incontro conclusivo.
 
 
Il gruppo dei partecipanti per ciascun laboratorio è di 35 persone;
qualora il numero fosse superiore al previsto verrà fatta una selezione, dando la precedenza a coloro che partecipano a tutto il  programma.
 
 
Per le ISCRIZIONI  rivolgersi ai n.: 3355351111 – 0583-710367ENTRO IL 20  FEBBRAIO
 
LABORATORIO FORMATIVO
 
 
 
“INTRODUZIONE ALLE METODOLOGIE DI DRAMING®”
“Il Draming®”è un processo socio educativo che integra metodologie di counseling e di teatro contemporaneo. Il modulo formativo mira a promuovere questa metodologia tra operatori impegnati in attività di educazione e/o relazione d’aiuto. 
Il percorso prevede un incontro per ciascuna delle tre zone della provincia di Lucca ed uno conclusivo  fra tutti i partecipanti.
 
 
 
3 MARZO, Viareggio - 10 MARZO, Castelnuovo -  17 MARZO, Lucca -   7 APRILE, Lucca  
Ore 15,00-19,00
“Introduzione alle metodologie di Draming®  ” dell’Ass. Andor Margini Creativi
Coordina Sergio Giannini
 
 
Il modulo formativo è rivolto  ad operatori, volontari e studenti ed è previsto un numero massimo di partecipanti per ogni area di n. 20 persone;
qualora il numero fosse superiore al previsto verrà fatta una selezione.
 
 
Per le ISCRIZIONI rivolgersi ai n.: 3493933041 – 0583/999107
 
 
 
 
 
 LE INIZIATIVE SONO GRATUITE  E APERTE A TUTTE LE PERSONE INTERESSATE
 
 
 
 
            La diversità è ricchezza. L’arte è fatta di diversità come tutto ciò che è toccato dalla creatività, dalla  libera espressione di se stessi, delle emozioni e dei moti dell’anima.
Nell’arte è possibile liberare se stessi e sentirsi liberi di esprimersi, al di là dei condizionamenti di schemi sociali e culturali che legano a modi di essere, di pensare e di agire.
Favorire attraverso l’esperienza artistica l’incontro e la conoscenza tra le persone è un modo per ”sperimentare”delle situazioni in cui ogni individuo può esprimere se stesso, nella propria identità, diversa nel  modo di essere, di pensare, di porsi e di esprimersi che spesso allontana dagli altri, perché non conosciuta e quindi non decodificabile.
Per questo l’Amministrazione provinciale ed alcune Associazioni di Volontariato e del Terzo Settore del territorio di Lucca che operano negli ambiti della cultura e della disabilità  propongono una  riflessione sul teatro quale “strumento”di integrazione tra le persone.
 Il percorso prevede approfondimenti tematici e laboratori artistici e formativi aperti a tutte le persone interessate a sperimentare, attraverso l’esperienza artistica, l’arricchimento che deriva dal confronto e dalla conoscenza dell’altro . 
 
 
Queste le Associazioni che realizzano il Progetto:
 Associazione VIII Laboratorio, Associazione And or Margini Creativi, Associazione Socio Culturale "Il Castello",  Associazione Artistico Culturale Laboratorio Brunier,  Associazione Amici delle Arti -  Fuoricentro,  la FITA – Federazione Italiana Teatro Amatori,  Associazione Archimede, Associazione Italiana Sclerosi Multipla, ENS - Ente Nazionale Sordomuti, la FASM – Associazione Famiglie per la Salute Mentale, ANFFAS – Associazione Nazionale Famiglie di disabili intellettivi e relazionali, Associazione "Maria Antonietta e Renzo Papini", Associazione Down Lucca,   Gruppo Volontari della Solidarietà, Laboratorio Teatrale "Contafole", Associazione Filo D’Arianna, Associazione AEDO, Associazione di Volontariato Operazione Uomo,  Cooperativa Sociale Crea, Associazione L’Uovo di Colombo, e Associazione USLESCIO’
 

 

Torna alla lista delle attivit

Torna all'inizio dei contenuti