Provincia di Lucca - Servizio Politiche Sociali

Vai ai contenuti

Inizio contenuti

Promozione della cittadinanza: Attività e competenze dei Soggetti Pubblici e non del territorio che operano a favore dei cittadini detenuti, ex detenuti ed in esecuzione penale esterna

La Provincia di Lucca ha da tempo promosso un confronto periodico tra i diversi Soggetti Pubblici e non che operano a favore delle persone detenute, in esecuzione penale esterna ed ex detenute e attualmente sta elaborando con la Loro collaborazione la stipula di un Protocollo d’Intesa finalizzato a favorire il reinserimento nella comunità lucchese delle persone che hanno commesso reati.
All’art. 2 della bozza di Protocollo si evidenzia:
“Il protocollo d’Intesa intende promuovere un proficuo rapporto di collaborazione tra i soggetti firmatari, finalizzato a concretizzare quanto già disposto istituzionalmente o già in atto, per realizzare un positivo sostegno alle persone detenute presso la Casa Circondariale di Lucca e attraverso l’UEPE a quelle in misura alternativa, e a coloro che hanno scontato la pena riducendo l’impatto sul territorio provinciale degli effetti negativi derivanti dalla devianza.
Si intende altresì rafforzare la rete per il lavoro favorendo una reale inserimento socio-lavorativo finalizzato all'esercizio del diritto di cittadinanza, attraverso un percorso di sensibilizzazione alla responsabilità sociale delle imprese e un implementazione sul piano tecnico operativo delle risorse del territorio impegnate nelle politiche attive del lavoro attraverso la progettazione di un piano operativo integrato dei servizi che organizzi risorse, azioni, incentivi economici e definisca prassi e metodologie definite”.

Torna all'inizio dei contenuti